Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora
Dedicata a Gold for Kids la charity dinner di Torino

Organizzata dalla Delegazione torinese della Fondazione Veronesi, l'annuale cena di raccolta fondi ha ancora una volta ottenuto un risultato importante per la lotta ai tumori infantili

Ancora una importante e riuscita iniziativa condotta a Torino, organizzata dalla Delegazione della Fondazione Umberto Veronesi,guidata da Adele Artom. Giovedì 4 maggio si è tenuta la seconda edizione della cena di gala torinese, interamente dedicata all'impegno per l'oncologia pediatrica.

L'ampia adesione alla serata, che si è svolta presso il Museo dell’Automobile di Torino, ha permesso di ottenere un risultato importante: i fondi raccolti saranno devoluti a Gold for Kids, il progetto della Fondazione Umberto Veronesi per la lotta ai tumori infantili e dell'adolescenza.

In concreto sarà possibile finanziare la creazione di una rete di collegamento tra presidi territoriali e centri di riferimento per l’oncologia pediatrica (AIEOP), quale strumento fondamentale per migliorare la diagnosi dei tumori pediatrici e rendere quindi più efficaci le cure di bambini e adolescenti.

"Conobbi il Professor Umberto Veronesi più di 20 anni fa, ma solo molto più tardi sentii parlare della sua Fondazione e fu per caso che mi proposero di farne parte, diventando la responsabile della Delegazione Torinese" ha affermato Adele Artom in occasione della annuale cena di raccolta fondi. "All'inizio ero molto restia, ma poi fui affascinata dalla serietà, dalla competenza e soprattutto dall'entusiasmo di tutti quelli che vi lavoravano. I progetti erano molti e tutti interessanti, ma il progetto Gold for Kids mi prese il cuore. Il mio più grande desiderio è che un giorno tutti i bambini che, malauguratamente, si ammalano di tumore, possano guarire e che la loro qualità di vita torni ad essere buona. A questo scopo, ogni anno, viene fatta dalla nostra delegazione una cena di raccolta fondi a cui tanti torinesi partecipano con entusiasmo aiutandoci a far sì che un giorno il nostro sogno si avveri".