Chiudi
L'esperto risponde

Aumentare le proteine a tavola aiuta a perdere peso?

pubblicato il 07-05-2019

Le diete iperproteiche assicurano risultati in tempi brevi. Ma attenzione alla salute dei reni. La risposta nel nuovo manuale «Alimentazione e Salute» di Fondazione Veronesi

Aumentare le proteine a tavola aiuta a perdere peso?

Le cosiddette diete iperproteiche - come la dieta Dukan - si basano
su un aumento del consumo di proteine e sulla limitazione dell'apporto di altri nutrienti (carboidrati). Dal punto di vista del dimagrimento, permettono di raggiungere risultati in un periodo di tempo relativamente breve grazie a diversi meccanismi, alcuni dei quali sono legati alla chetosi. La riduzione degli zuccheri introdotti spinge l’organismo a recuperare energia dai grassi immagazzinati nell’organismo e inoltre un pasto molto ricco di proteine aumenta il senso di sazietà, aiutando così a limitare la quantità di cibo che si consuma. 


Se si decide di seguire un regime di questo tipo, è fondamentale però parlarne al proprio medico. Come dimostrano diversi studi, ci potrebbero essere conseguenze negative sulla salute. Se non dura troppo a lungo, la «scorpacciata» di proteine non crea grandi problemi a chi gode di una buona salute renale. Ma può invece risultare pericolosa per chi soffre di disturbi ai reni e può aumentare il rischio di calcoli renali in chi è predisposto. 


Inoltre, l’esclusione di interi gruppi di alimenti - in alcune fasi della dieta Dukan, verdura e frutta sono bandite - può tradursi in carenze di nutrienti e in un conseguente senso di stanchezza o in problemi intestinali (se mancano le fibre). Infine, anche i vantaggi sulla bilancia non risultano così stabili come molti vorrebbero. Un sondaggio condotto su quasi cinquemila persone che avevano seguito la dieta Dukan ha dimostrato che nel 70 per cento dei casi il peso è tornato quello di partenza nel giro di tre anni.

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza