Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Quali sono i sintomi dell'infezione da papillomavirus (Hpv)?

pubblicato il 20-09-2018
aggiornato il 01-10-2018

L'infezione da Hpv generalmente non è sintomatica ma è possibile che si formino verruche genitali. Sessualità protetta, controlli e vaccinazione ci mettono al sicuro

Quali sono i sintomi dell'infezione da papillomavirus (Hpv)?

L'infezione da Papillomavirus (Hpv) generalmente non è sintomatica o comunque non causa problemi gravi che consentano di allarmarci e chiedere l’aiuto del medico. I ceppi del virus considerati a basso rischio, ovvero quelli che la scienza ha dimostrato non essere in grado di provocare (se non eccezionalmente) alterazioni precancerose nelle cellule del collo uterino, possono causare la formazione di verruche genitali o alterazioni lievi alla cervice: anche queste il più delle volte scompaiono da sole.


Ecco perché è così importante, oltre che adottare sempre una sessualità consapevole proteggendoci col preservativo, effettuare sempre
gli esami di controllo secondo la nostra età e rischio personale (Pap
test e/o Hpv- test) ed effettuare, se possibile, la vaccinazione contro
il virus.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza