Buttiglione Valentina

NOTE BIOGRAFICHE

  • Nata a Gioia del Colle (BA) nel 1984
  • Laureata in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare presso l’Università degli Studi di Bari
  • PhD in Oncologia Molecolare presso la Scuola Europea in Medicina Molecolare (SEMM), Milano


Tumore del colon: nuove strategie per evitare le metastasi al fegato (leggi l'intervista)

2019

Nuove strategie per potenziare l'efficacia degli interferoni

La principale causa di morte da cancro al colon-retto è la diffusione metastatica al fegato. Pertanto, strategie volte a ridurre e curare le metastasi sono di grande interesse. Gli interferoni di tipo I (IFN) sono proteine coinvolte nella risposta immunitaria anti-tumorale ma risultano inefficaci come terapia antitumorale da assumere a livello sistemico a causa della loro tossicità. In un modello preclinico di metastasi al fegato da cancro al colon-retto è stato dimostrato che la somministrazione dell’IFN circoscritta al tumore epatico previene la formazione di metastasi senza effetti collaterali. Lo scopo del progetto è identificare quali tipi di cellule nel microambiente tumorale epatico siano coinvolti nel mediare l’attività anti-metastatica dell’IFN. Inoltre lo studio verificherà quale sia l’IFN con il miglior profilo di efficacia e sicurezza, allo scopo di garantire opzioni di trattamento mirate per pazienti con cancro al colon-retto ad alto rischio di metastatizzazione.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO:

IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano

Area

Oncologia