Al via Io Vivo Sano - Prevenzione e vaccini in tre città piemontesi

A Novara, Torino e Asti le tappe della mostra per le scuole Io Vivo Sano dedicata a prevenzione e vaccini. Previsti anche tre incontri di approfondimento aperti alla cittadinanza

Ha preso il via lunedì 11 marzo la mostra per le scuole Io Vivo Sano – prevenzione e vaccini, ideata da Fondazione Umberto Veronesi e Fondazione CRT nell’ambito del Progetto Diderot.

La mostra toccherà tre città piemontesi, Novara (11-22 marzo), Torino (25 marzo – 5 aprile), Asti (8-12 aprile) e sarà visitata da studenti e docenti delle primarie e secondarie di I grado. In ognuna delle tappe, inoltre, si terrà un incontro informativo per docenti, genitori e società civile. Chiunque è interessato può partecipare previa registrazione (in calce il programma e le modalità di partecipazione).

LA MOSTRA PER LE SCUOLE

Saranno circa 3.000 gli studenti coinvolti dalla mostra Io Vivo Sano – prevenzione e vaccini in programma a Novara, Torino e Asti nelle seguenti date:

• 11-22 marzo Novara, Salone Arengo del Complesso Monumentale del Broletto

• 25 marzo – 5 aprile Torino, Museo Diocesano

• 8-12 aprile Asti, Uni-Astiss Polo Universitario Asti Studi Superiori “Rita Levi Montalcini” .

I divulgatori scientifici che condurranno l’attività spiegheranno agli studenti cosa succede nell’organismo durante l’attacco di un virus o di un batterio, come si attiva il sistema immunitario e il principio di azione dei vaccini. Si approfondirà la storia delle vaccinazioni, con alcuni esempi di eradicazione di malattie infettive grazie alla vaccinazione su larga scala, dal primo esempio del vaiolo a livello mondiale, ai più recenti come la scomparsa dei ceppi oncogeni circolanti di HPV in Australia. Si analizzerà, inoltre, il concetto di immunità di gruppo e di soglia di sicurezza di popolazione vaccinata per contenere lo scoppio di epidemie infettive e tutelare i soggetti vulnerabili, che non possono vaccinarsi per seri motivi di salute.

«Dei vaccini si è parlato molto, ma non sempre in maniera efficace al fine di una corretta divulgazione scientifica. Fondazione ritiene sia importante ricostruire un dialogo sereno, che punti a fare chiarezza, e che includa una parte importante della nostra società che forse non viene coinvolta abbastanza su questo tema: gli studenti» afferma Agnese Collino, Supervisore Scientifico di Fondazione Umberto Veronesi.

«L’educazione alla salute parte dai banchi di scuola» dichiara la Vice Presidente della Fondazione CRT Anna Chiara Invernizzi. «Per questo motivo la Fondazione CRT ha ritenuto di inserire nel programma del progetto Diderot iniziative che, senza sostituirsi alla didattica e grazie a partner qualificati, promuovano una corretta informazione scientifica e avvicinino gli studenti, anche i più piccoli, all’importanza della prevenzione».

GLI INCONTRI APERTI A TUTTI

I tre incontri di approfondimento per i docenti, le famiglie e la società civile sono ad ingresso libero. Insieme a biologi e giornalisti si affronterà l’argomento della prevenzione e vaccini alla luce di quanto condiviso oggi dalla comunità scientifica internazionale.

Novara

giovedì 14 marzo 2019 dalle 18.00 alle 19.30 presso il Salone Arengo del Complesso Monumentale del Broletto. Intervengono Agnese Collino, supervisore scientifico di Fondazione Umberto Veronesi e Daniele Banfi, giornalista scientifico di Fondazione. L’incontro è gratuito e aperto a tutti previa registrazione su https://ivsvaccininovara.eventbrite.it.

Torino

martedì 26 marzo 2019 dalle 18.00 alle 19.30 presso il Museo Diocesano, Piazza San Giovanni 4. Intervengono Alessandro Vitale, supervisore scienti?co Fondazione Umberto Veronesi, e Donatella Barusgiornalista e direttore magazine fondazioneveronesi.it. L’incontro è gratuito e aperto a tutti previa registrazione su https://ivsvaccinitorino.eventbrite.it

Asti

martedì 9 aprile 2019 dalle 18.00 alle 19.30 presso Uni-Astiss Polo Universitario Asti Studi Superiori “Rita Levi Montalcini”, Piazzale Fabrizio de Andrè. Intervengono Alessandro Vitale, supervisore scientifico Fondazione Umberto Veronesi, e Fabio Di Todarogiornalista scientifico Fondazione Umberto Veronesi. L’incontro è gratuito e aperto a tutti previa registrazione su https://ivsvacciniasti.eventbrite.it.

 

Per informazioni sul progetto: iovivosano@fondazioneveronesi.it.