Oltre 200mila euro raccolti nella charity dinner di Como

I proventi della serata devoluti a Gold for Kids. Serviranno a finanziare un protocollo di cura dei sarcomi sinoviali

Oltre 500 partecipanti, più di 200mila euro da devolvere alla ricerca. I numeri descrivono più di ogni altro elemento il successo della charity dinner organizzata dalla delegazione di Como di Fondazione Umberto Veronesi. La serata, svoltasi il 12 novembre all'interno del Teatro Sociale,  ha permesso di raccogliere fondi da destinare a Gold for Kids, il progetto dedicato ai tumori dell'infanzia e dell'adolescenza. Con la cifra raccolta, sarà finanziato un protocollo internazionale di cura dei sarcomi sinoviali.

 

Diversi gli ospiti intervenuti: da Walter Villadei (cosmonauta) a Danilo Callegari (atleta di sport estremi), fino a Filippo Tortu (velocista e primatista nazionale dei 100 metri). A rappresentare la città il sindaco, Mario Landriscina. «Como ha mostrato una generosità enorme - afferma Francesca Ruffini, responsabile della delegazione lariana -. Stiamo facendo il possibile per aiutare i bambini che hanno la sfortuna di ammalarsi di cancro. Fa piacere vedere che chi partecipa a questa serata si senta ormai parte di una comunità».