Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Altre News

Eutanasia: nel 2017 parlarne è un dovere

pubblicato il 28-02-2017

La storia di Dj Fabo riporta in copertina il dibattito, che da anni vede protagonisti anche noi, su impulso di Umberto Veronesi. A oggi in Italia è vietata ogni forma di eutanasia e di assistenza al suicidio. Sul tema sono state avanzate diverse proposte di legge, ma il Parlamento non ha mai voluto sbilanciarsi

Eutanasia: nel 2017 parlarne è un dovere

Dj Fabo, 40 anni, tetraplegico, ha scelto ieri mattina il suicidio assistito in una clinica svizzera per «fuggire da un inferno di dolore». La sua morte, avvenuta contro la sua volontà oltre i confini nazionali, ha riportato in copertina il dibattito sul fine-vita. Quali sono le modalità per arrivare al fine vita? Il tema ha legato tanti volti che hanno combattuto per una legge che in Italia ancora non c’è. Da anni, grazie alla sensibilità di Umberto Veronesi sul tema, la Fondazione che porta il suo nome è impegnata nel dibattito che punta a evitare tragedie come quella di Dj Fabo.

 

L'obiettivo è riaprire il dibattito con grande pacatezza, con l’intento di dare una risposta chiara ai dubbi, alle preoccupazioni, ai pregiudizi. Per questo abbiamo deciso di raccogliere tutti i nostri contributi sul tema, al fine di permettere a ogni lettore di farsi un'idea. E di non girare più la testa dall'altra parte rispetto a storie come quella di Dj Fabo. Un ragazzo di 40 anni che, dopo essere rimasto vittima di un incidente stradale, non è stato libero nemmeno di morire a casa sua, tra gli affetti più cari. 

 

Eutanasia: l'ultimo pensiero di Umberto Veronesi

 

Leggi la mozione sui profili etici scritta dal nostro Comitato Etico

 

Aborto ed eutanasia: eminenza mi spieghi. Lettera aperta di Umberto Veronesi

 

L'Italia rimane a caccia di un punto di incontro tra ragione, scienza ed etica

 

La vita non è un dovere: ecco perché occorre tutelare chi decide di interrompere la propria

 

Testamento biologico: un'altra battaglia da non dimenticare

 

Consulta la nostra rivista «The Future of Science and Ethics»

Fabio Di Todaro
Fabio Di Todaro

Giornalista professionista, lavora come redattore per la Fondazione Umberto Veronesi dal 2013. Laureato all’Università Statale di Milano in scienze biologiche, con indirizzo biologia della nutrizione, è in possesso di un master in giornalismo a stampa, radiotelevisivo e multimediale (Università Cattolica). Messe alle spalle alcune esperienze radiotelevisive, attualmente collabora anche con diverse testate nazionali.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video