Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Cure palliative e terapia del dolore: le differenze da conoscere

pubblicato il 17-07-2018

Le cure palliative rappresentano l'insieme dei trattamenti a cui si ricorre come approccio all'evoluzione di una malattia a progressione infausta. La terapia del dolore è messa in atto nei confronti di una malattia refrattaria ad altri trattamenti

Cure palliative e terapia del dolore: le differenze da conoscere

Vittorio Andrea Guardamagna, direttore dell'unità di cure palliative e terapia del dolore dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano e membro del comitato etico della Fondazione Umberto Veronesi, spiega nel video che segue quali sono le differenze tra cure palliative e terapie del dolore, in quali casi vengono utilizzate e con quali obiettivi.

In alcuni casi a riceverle può essere lo stesso paziente, ma la terapia del dolore non va intesa come un passaggio che spetta soltanto a un malato terminale.

CURE PALLIATIVE E TERAPIA
DEL DOLORE SONO LA STESSA COSA?

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza