Altre News

Giornata della Ricerca nel ricordo di Umberto Veronesi

pubblicato il 09-11-2018

Celebrata alla Scala di Milano la Giornata della Ricerca. Premiati Michele De Luca, Graziella Pellegrini e Tobias Hirsch con il riconoscimento «Lombardia è Ricerca»

Giornata della Ricerca nel ricordo di Umberto Veronesi

Due anni fa, l'8 novembre 2016, ci lasciava Umberto Veronesi. Per ricordare la sua straordinaria opera di medico e ricercatore dallo scorso anno è stata istitutita la Giornata della Ricerca in memoria del professore.

Giunta alla sua seconda edizione, cuore della giornata celebrata al Teatro alla Scala di Milano è stato la consegna del premio «Lombardia è Ricerca», organizzato da Regione Lombardia, che assegna un milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle Scienze della Vita, quest'anno dedicato alla medicina di precisione.

Una giuria di 15 scienziati di calibro internazionale ha decretato all'unanimità vincitori del Premio i Professori Michele De Luca, Graziella Pellegrini e il chirurgo tedesco Tobias Hirsch. Il team italo-tedesco ha convinto la giuria, presieduta dal Professore Giuseppe Remuzzi, per la terapia genica ex-vivo per la cura dell'Epidermolisi Bollosa o "Sindrome dei Bambini Farfalla", di cui sono pionieri nel mondo. Una scoperta molto importante resa celebre dall'applicazione clinica che ha coinvolto un bambino di 9 anni, Hassan, rifugiato siriano accolto in Germania insieme alla sua famiglia, che aveva perso quasi tutta la sua pelle all'età di 7 anni e che grazie all'intervento del giovane chirurgo Tobias Hirsch insieme all'equipe guidata proprio da De Luca, ha ripreso a condurre una vita normale. 

LE IMMAGINI DE
LA «GIORNATA DELLA RICERCA» 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza