Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Oncologia

A «L’Ora della Salute» appuntamento dedicato alla gestione del dolore

pubblicato il 19-05-2017

Nella puntata in onda sabato 20 maggio (ore 12) si parla della gestione del dolore (cronico e in oncologia). Ospiti in studio Vittorio Guardamagna, Sebastiano Mercadante e Paolo Mariconti

A «L’Ora della Salute» appuntamento dedicato alla gestione del dolore

È previsto per sabato 20 maggio il penultimo appuntamento de «L’Ora della Salute», il programma in onda su La 7 ogni sabato alle 12, col contributo della redazione scientifica della Fondazione Umberto Veronesi (replica su La7d domenica alle 7).


SPECIALE LOTTA AL DOLORE: il punto sulla rete dei centri e sulle terapie del contro il dolore

Il titolo della puntata è il seguente: «Terapie del dolore: viviamo in un Paese pieno di disuguaglianze». Sarà l'occasione per parlare di dolore cronico, neuropatico e oncologico. La conduttrice, Eva Crosetta, affronterà l'argomento con tre ospiti: Paolo Mariconti (dirigente medico di anestesia e terapia del dolore al policlinico Mangiagalli Regina Elena di Milano), Sebastiano Mercadante (direttore unità di terapia del dolore e cure di supporto, dipartimento oncologico La Maddalena di Palermo) e Vittorio Guardamagna (direttore della divisione di cure palliative e del dolore all'istituto Europeo di Oncologia di Milano e membro del comitato etico della Fondazione Umberto Veronesi). 


Dal dolore si può guarire, ma pochi lo sanno



«L’Ora della Salute» 
è un programma realizzato da Libero Produzioni Srl, con il supporto della redazione scientifica della Fondazione Umberto Veronesi e di Teva Italia. Già definito il programma dell'ultima puntata, dedicata alla dipendenza dal fumo di sigaretta (27 maggio).


I farmaci che spengono il dolore neuropatico

 
All’indirizzo www.la7.it/lora-della-salute sono disponibili, oltre al live streaming e alle puntate on-demand del programma, degli approfondimenti sui temi trattati in trasmissione.


 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza