E' tutta una questione di testa

37 donne operate per un tumore al seno che si allenano duramente per correre la maratona più famosa del mondo, quella di New York

E' tutta una questione di testa

Venerdì sera ho corso  la mia prima notturna 8,86 km...ci ho messo tanto 1H07...al settimo km ho avuto un crollo.. sono arrivata ultima...  sono comunque troppo felice, correre la sera in mezzo ai campi è veramente un'esperienza!

Ho capito venerdì che il mio problema non è la prestazione fisica ma la testa....non ci credo, mi convinco che non ce la faccio....per fortuna poi ogni volta penso a voi e alla Jo che mi prende a calci e mi faccio coraggio!!

Non so come starò domenica 5 ...ma ci sarete voi, quindi si parte.

Vi voglio bene pink family. Un abbraccio.

Giordi



Commenti (0)