Resilienza… una sera in Franciacorta

Le persone con un alto livello di resilienza riescono a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e persino a raggiungere mete importanti

Resilienza… una sera in Franciacorta

La testimonianza di Monica dopo l'esperienza quest'estate in Franciacorta:

Fa caldo , molto caldo …Camignone in Franciacorta , le Nothing Stops Pink arrivano puntuali, siamo tante ,ci siamo allenate … chi alla prima competizione, chi ha già provato questa emozione, chi sa già che sarà durissima , ma tutte sorridenti ci godiamo il lato vip di questo grande progetto , i fotografi , le interviste , la consegna delle magliette, incontriamo il gruppo “Oltre il traguardo “ altre fotografie …. L’ora si avvicina e ci accompagnano sulla linea di partenza, lo speaker annuncia la presenza dei gruppi, mamma mia che brividi , poi è un attimo … tre , due , uno  SI PARTE !!!

Ognuno fa la sua gara, un passo alla volta, devi imparare a gestire tante cose , la fatica , il percorso che non conosci, il caldo e tu vai, continui ad andare un passo dopo l’altro e quando pensi di non farcela più senti la voce dello speaker, le gambe accellerano, chi ha già finito e sta tornando alla macchina , ti incita “dai è finita” , “bravissima ce l’hai fatta” e tu accelleri ancora di più … tagli il traguardo, che emozione , ce l’hai fatta !

Ma tutto questo non è resilienza è solo forza di volontà , la forza di volontà che ti permette di conseguire i tuoi obiettivi e raggiungere il tuo traguardo.

La resilienza è un’altra cosa , è quando devi attingere a tutte le tue risorse fisiche e mentali per fare l’ultimo km, per affrontare una sconfitta , e nonstante le difficoltà o i contrattempi delle vita dimostri di essere in grado di risollevarti e raggiungere il tuo traguardo.

Ecco cosa Wikipedia dice alla voce resilienza psicologica :

“Le persone con un alto livello di resilienza riescono a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e persino a raggiungere mete importanti.

L’esposizione alle avversità sembra rafforzarle piuttosto che indebolirle.

Esse tendenzialmente sono ottimiste, flessibili e creative; sanno lavorare in gruppo e fanno facilmente tesoro delle proprie e delle altrui esperienze.”

Ma siamo noi … Siamo le Nothing Stops Pink nello sport e nella vita! 



Commenti (0)