Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Il Blog di Stefano Del Prato

di Stefano Del Prato

2016/12/12/delprato.jpg

Dirigo l’Unità Operativa di Malattie del Metabolismo e Diabetologia dell’Università di Pisa. Sono Presidente della Società Italiana di Diabetologia e Vice-Presidente dell’Associazione Europea per lo Studio del Diabete. Nonostante una vita professionale molto intensa, non rinuncio ai miei hobby: correre, ascoltare musica e … cucinare! Vi aspetto numerosi su questo blog e attendo i vostri commenti. A presto!

La calda estate della persona con diabete

La calda estate della persona con diabete

La bella stagione può influire sulla gestione della malattia. Fondamentale è rimanere sempre idratati in maniera adeguata. Per i giovani vi è la necessità di conciliare il senso di libertà che la bella stagione porta con sé con il dovuto autocontrollo della propria situazione

Occhi aperti per evitare il diabete

Occhi aperti per evitare il diabete

Il 14 novembre si celebra la giornata mondiale contro la malattia. Luci puntate sulla retinopatia, una complicanza che può portare alla cecità. Nel caso del diabete di tipo 2 la prevenzione (stili di vita corretti) è efficace

Una mela al giorno toglie il medico di torno?

Una mela al giorno toglie il medico di torno?

Se i 207 milioni di adulti negli USA mangiassero una mela al giorno questo comporterebbe un risparmio netto di 19 miliardi di dollari

Ma qual è l’alimentazione giusta?

Ma qual è l’alimentazione giusta?

I media ci bombardano di notizie riguardanti le diete. Ma per interpretarle occorre spirito critico e una consapevolezza di fondo: nulla fa male in assoluto e i divieti sono spesso inutili

Il 2014, anno straordinario per la lotta al diabete

Il 2014, anno straordinario per la lotta al diabete

Un consuntivo mese per mese delle più importanti scoperte dell'anno che si chiude. E l'augurio di un buon 2015!

Verso un pancreas bionico per il diabete tipo 1?

Verso un pancreas bionico per il diabete tipo 1?

Oltre 30 anni fa il modo diabetologico venne attraversato da un momento di entusiasmo generato dalla messa a punto di un “pancreas artificiale”. Cosa è rimasto?

Pre-diabete: un campanello d’allarme da non ignorare

Pre-diabete: un campanello d’allarme da non ignorare

La condizione non dà la certezza di andare incontro alla malattia, ma richiede un intervento deciso per evitare che la situazione si comprometta. Dieta e stile di vita sono le prime leve su cui occorre agire

Farmaci "sempreverdi"

Farmaci "sempreverdi"

Oltre all'insulina, largamente utilizzata è anche la metformina. Diverse ricerche hanno dimostrato una sua efficacia in quadri patologici complessi: così il suo utilizzo è divenuto molto più frequente

Non è sempre solo fatica e sudore

Non è sempre solo fatica e sudore

Praticare attività fisica in modo spensierato riduce l'introito di calorie. Ecco perché muoversi deve diventare un momento di piacere e non una costrizione

Diabete e obesità: la dieta a due pasti è meglio di quella frazionata su sei micropasti

Diabete e obesità: la dieta a due pasti è meglio di quella frazionata su sei micropasti

Uno studio appena pubblicato su Diabetologia (la rivista scientifica della European Association for the Study of Diabetes, EASD) suggerisce che consumare due grandi pasti (colazione e pranzo) al giorno, anziché sei piccoli pasti, a parità di calorie totali, aiuta a controllare meglio il peso e i livelli degli zuccheri nel sangue nelle persone con diabete di tipo 2

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video