Ricerca per tag :
diabete di tipo 1


Quali sono i maggiori fattori di rischio cardiovascolare?

24-09-2020

Le buone regole della prevenzione primaria riguardano l’alimentazione, l’attività fisica, l’eliminazione del fumo e la riduzione, quanto più possibile, di alcol e stress

Covid-19: quale relazione c'è con il diabete di tipo 1?

16-09-2020

Il diabete di tipo 1 è un'insidia in più, soprattutto per i pazienti anziani che si ammalano di Covid-19. Da chiarire, invece, se il coronavirus «faciliti» l'insorgenza della malattia

La celiachia può lasciare il segno anche sul cervello

29-07-2020

Secondo uno studio inglese, i celiaci hanno un rischio più alto di sviluppare alterazioni della sostanza bianca. Possibili ripercussioni anche per la salute mentale

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

12-06-2019

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

I bambini vaccinati sono più sani e si ammalano di meno

19-11-2018

Il rispetto del calendario dei controlli e delle vaccinazioni aiuta a crescere figli più sani e a ridurre i costi dell'assistenza per il sistema sanitario. La conferma da una ricerca inglese

Il diabete può posticipare la guarigione da una frattura?

27-03-2018

Nei pazienti diabetici (di tipo 1 e 2) un controllo glicemico non soddisfacente e una lunga durata della malattia possono anche allungare i tempi della guarigione

Diabete di tipo 1: una pillola per ridurre l'insulina?

19-09-2017

Un nuovo farmaco si è dimostrato capace di abbassare la glicemia e l’emoglobina glicata, riducendo la dose d’insulina necessaria per i pazienti affetti dal diabete di tipo 1

Diabete di tipo 1 e immersioni: un sogno divenuto realtà

30-08-2017

Lo sport è un valido alleato nella gestione del diabete di tipo 1, che in Italia colpisce quasi trecentomila persone. Come adattare la terapia

Cinquemila adolescenti diabetici, ma più della metà non rispetta la terapia

12-06-2017

I comportamenti a rischio sono più dannosi che per i coetanei sani. Preoccupa la tendenza dei ragazzi diabetici a ridurre il dosaggio dell’insulina per dimagrire

Lo screening per la celiachia non serve nelle persone asintomatiche

15-05-2017

Dagli Stati Uniti giunge una conferma all’approccio adottato anche in Italia: no alla ricerca di massa della celiachia nelle persone che non lamentano disturbi

Torna a inizio pagina