Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Guida agli esami

Elettrocardiogramma

Elettrocardiogramma

La lettura del tracciato di un elettrocardiogramma sa fornire cruciali informazioni sullo stato di salute del cuore, perché permette di valutare la frequenza cardiaca, la presenza di eventuali irregolarità del ritmo del cuore (aritmie), l’esistenza di ingrossamenti dell’organo.

 

COME SI SVOLGE?

Il paziente viene disteso sul lettino; il medico posiziona quindi sul suo corpo 10 elettrodi, che sono rilevatori di corrente: 4 agli arti e 6 sul torace. Gli elettrodi risultano collegati all’elettrocardiografo che traduce graficamente su una carta quadrettata l’attività elettrica del cuore. L’esame si esegue in pochi minuti.

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video