Appuntamento all'Università Statale di Milano. Prevista la presenza di Iain Mattaj, direttore della Fondazione Human Techopole

Il 21 marzo la consegna dei Grant di Fondazione Umberto Veronesi

Sono 198 i medici e ricercatori (italiani e stranieri) che il 21 marzo saranno premiati nel corso dell'annuale cerimonia dei Grant di Fondazione Umberto Veronesi. L'evento avrà inizio alle 11.30 e si terrà nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano (via Festa del Perdono, 7).


Nello specifico, sono 171 le borse di ricerca per ricercatori post-dottorato assegnate da Fondazione Umberto Veronesi per l’anno 2019 (nel campo dell’oncologia, delle neuroscienze, della nutrigenomica e della cardiologia), cui occorre aggiungere le 27 borse di formazione e specializzazione. L'impegno è completato dal sostegno alla Scuola Europea di Medicina Molecolare (SEMM) (istituzione di alta formazione in ambito biomedico che accoglie 102 dottorandi) dal finanziamento di 5 progetti di ricerca, di 3 progetti internazionali e di 5 protocolli di cura in oncologia pediatrica.


La cerimonia sarà moderata da Donatella Barus (direttore del Magazine fondazioneveronesi.it) e vedrà la partecipazione di Elio Franzini (Rettore dell’Università degli Studi di Milano), Attilio Fontana (Presidente Regione Lombardia), Anna Scavuzzo (Vicesindaco e Assessore alla Sicurezza del Comune di Milano). Per Fondazione Umberto Veronesi, interveranno il presidente Paolo Veronesi, Chiara Tonelli (presidente del comitato scientifico e ordinario di genetica all’Università degli Studi di Milano) e Pier Giuseppe Pelicci (membro del comitato scientifico). Molto atteso, infine, è l'intervento di Iain Mattaj, direttore della Fondazione Human Technopole (l’istituto di ricerca multidisciplinare pubblico che sta sorgendo sui terreni utilizzati durante Expo 2015).