Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Il celebre marchio di cosmesi finanzia una Borsa di Studio della Fondazione Umberto Veronesi a sostegno di una giovane ricercatrice italiana

Pupa sostiene la Fondazione Veronesi

Da sempre Pupa è riconosciuta per la sua anima italiana, oggi al servizio della ricerca Made in Italy: la famosa azienda di cosmesi finanzia, infatti, una Borsa di Studio della Fondazione Umberto Veronesi a sostegno di una giovane ricercatrice italiana, Angela Santoro, laureata in Biotecnologie Farmaceutiche, Dottorato in Molecular Oncology.

L’argomento della sua ricerca è di altissimo livello scientifico: “Ruolo delle cancer stem cells quiescenti nella crescita dei tumori”.


Ecco come Angela descrive la sua ricerca:
Il mio progetto di dottorato verte sul problema dello stato di quiescenza delle cellule staminali del cancro. E' noto infatti come la gran parte dei trattamenti farmacologici anti-cancro sia volta ad eliminare le cellule iper-proliferanti,che si replicano in modo incontrollato e che sono responsabili della formazione e dell'espansione del tumore.
La presenza di cellule quiescenti, che quindi non proliferano, nel tumore è postulata come la causa di resistenza alle terapie anti-cancro e della ricomparsa del tumore anni dopo il trattamento.
Io mi occupo dell'identificazione delle cellule quiescenti per tentare di caratterizzarle dal punto di vista molecolare e funzionale per comprendere il loro ruolo".

 

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi