A Viareggio una giornata per sostenere la ricerca scientifica

Il 12 aprile tappa del progetto #Fattivedere e cena di gala per ricordare la scomparsa del 21enne Edoardo Pistoresi

La delegazione di Viareggio di Fondazione Umberto Veronesi, in collaborazione con l’Associazione Genitori Scuole Cattoliche (Agesc), ha organizzato per venerdì 12 aprile una giornata per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di sostenere la ricerca scientifica d’eccellenza.


L'appuntamento, dedicato alla memoria dello studente Edoardo Pistoresi (scomparso per tumore a 21 anni), prevede due momenti. Nel pomeriggio - a partire dalle 15.30, nella sala conferenze del Grand Hotel Principe di Piemonte - si terrà una tappa del progetto #Fattivedere. L'incontro, aperto sia alle scuole sia alla cittadinanza, ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti sulla possibilità che i tumori insorgano anche durante l’adolescenza, per rimarcare l’importanza di prendersi cura della propria salute fin dal periodo che segna il passaggio dall'età infantile a quella adulta. Alla tavola rotonda che seguirà la proiezione del film «Quel fantastico peggior anno della mia vita», moderata da Donatella Barus (direttore del Magazine di Fondazione Umberto Veronesi), parteciperanno Sayla Bernasconi (oncoematologa pediatra dell'azienda ospedaliero-universitaria di Pisa) e Rosanna Martin (psicoterapeuta del servizio di psicologia dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze).


In serata, nella stessa sede, si terrà invece una cena di raccolta fondi organizzata dalla locale delegazione di Fondazione Umberto Veronesi delegazione viareggina, in collaborazione con Agesc. All'evento, a cui è possibile partecipare a fronte di una donazione minima di 50 euro, parteciperà anche il Presidente Paolo Veronesi. I fondi raccolti saranno devoluti al finanziamento di un ricercatore locale che lavora in ambito oncologico. Per partecipare, è possibile contattare la responsabile della delegazione Marina Gridelli (mcggridelli@gmail.com) o la presidente di Agesc Michela del Carlo (info@nettbrite.it).

LE IMMAGINI DELLA GIORNATA