Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Abiti e cappelli, disponibili online, saranno battuti nella serata del 30 ottobre. Il ricavato sarà interamente donato alla Fondazione Umberto Veronesi

I capi di Marina Ripa di Meana all'asta per la ricerca

Nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, un aiuto concreto alla ricerca può giungere direttamente dalle donne. Lucrezia Lante della Rovere (figlia di Marina Ripa Di Meana) e Andrea Ripa di Meana Cardella (figlio adottivo) hanno infatti deciso di mettere all'asta l'intera collezione di cappelli e una selezione di abiti di sua mamma per sostenere la ricerca scientifica. L'intero ricavato dell'iniziativa sarà infatti donato alla Fondazione Umberto Veronesi, per il sostegno alle sue attività.


I lotti in vendita sono già consultabili sul sito www.bertolamifinearts.com e saranno esposti dal 22 al 29 ottobre a Roma, a Palazzo Caetani Lovatelli. L'asta sarà battuta martedì 30 ottobre alle 21, dalla casa «Bertolami Fine Art». Tra gli abiti, anche alcuni dei più prestigiosi del guardaroba di Ripa Di Meana, indossati in occasioni particolari: un compleanno festeggiato al «Gilda», le prime della Scala, i red carpet veneziani della Mostra Internazionale del Cinema.