Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

The Future of Science and Ethics è la nuova prestigiosa pubblicazione del Comitato Etico della Fondazione Veronesi. Sarà presentata a Milano il 19 febbraio

Scienza e etica: in uscita la nuova rivista della Fondazione

Quando è giusto offrire a un malato non un farmaco, ma un placebo? E quali limiti andrebbero posti alla randomizzazione per assegnare l'uno o l'altro trattamento nel corso di uno studio clinico? Quando è accettabile la maternità surrogata? Come tutelare la dignità del malato in carcere? Questi sono solo alcuni dei temi affrontati nel primo, ricchissimo numero di The Future of Science and Ethics, la nuova rivista scientifica a cura del Comitato Etico della Fondazione Umberto Veronesi.

Obiettivo principale della pubblicazione è proporre analisi innovative delle implicazioni etiche e sociali del progresso scientifico, con particolare attenzione al campo della biomedicina. "Il progresso scientifico comporta grandi opportunità ma apre anche a scenari inediti da valutare e governare" ha scritto Umberto Veronesi nell'editoriale che apre il primo numero. "Una delle sfide maggiori che ci attendono in futuro è rispondere insieme a interrogativi di natura morale".

La rivista verrà presentata a Milano venerdì 19 febbraio al Circolo della Stampa (sala Bracco) alle ore 11.30.

Interverranno alla presentazione: Umberto Veronesi, Presidente Fondazione Veronesi e Direttore “The Future of Science and Ethics”, Cinzia Caporale, Presidente Comitato Etico Fondazione Veronesi e Condirettore “The Future of Science and Ethics”, Roberto Mordacci, Preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Gherardo Colombo, già Magistrato della Repubblica italiana, Daniele Fanelli, Ricercatore Senior, METRICS (Meta-Research Innovation Center), Stanford University. Modererà l’incontro il giornalista Giorgio Giovannetti.

A partire da venerdì 19 febbraio la rivista sarà scaricabile gratuitamente all'indirizzo: http://scienceandethics.fondazioneveronesi.it/.