Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Pediatria

Elena Fattori: «La ministra si ricordi dei bambini che non possono vaccinarsi»

pubblicato il 06-07-2018

La senatrice M5S Fattori via Facebook fa gli auguri alla ministra e sull'autocertificazione per le vaccinazioni la prega di pensare alla sicurezza dei bambini fragili a scuola

Elena Fattori: «La ministra si ricordi dei bambini che non possono vaccinarsi»

Elena Fattori, senatrice del Movimento Cinque Stelle (nella foto), ha pubblicato stamane un post sulla sua pagina Facebook. Si rivolge alla ministra della Salute e collega di partito Giulia Grillo, che ieri ha illustrato le modalità per l'accesso a scuola nel prossimo anno scolastico: per quanto riguarda l'obbligo vaccinale introdotto dal decreto Lorenzin nel 2017 basterà la sola autocertificazione dell'avvenuta vaccinazione, senza bisogno di altra documentazione.

Ecco cosa ha scritto Fattori:

«Faccio i miei più sentiti auguri alla ministra Giulia Grillo che diventerà mamma. Le auguro anche di poter vaccinare suo figlio come ha dichiarato. Perché non sempre questa volontà si può adempiere. Mio figlio [...] appena nato è stato ricoverato in terapia intensiva e, insieme a tanti bimbi fragili, almeno quelli che ce l’hanno fatta, è sopravvissuto alla sua prima infanzia grazie al fatto che non ha contratto malattie difficili. Non è andato al nido, non si poteva vaccinare, non sono stata libera di scegliere perché giravano malattie che dovrebbero essere scomparse e lui non ce l’avrebbe fatta. Le auguro anche che tutti quelli che firmano l’autocertificazione dichiarino il vero così potrà portare il suo bimbo al nido senza patemi d’animo. Con la preghiera di ricordarsi, quando darà i suoi pareri sulla legge che verrà, di tutti i bimbi fragili e di tutte le mamme silenziose che li osservano senza fare clamore come foglie appese a un albero quando tira vento forte».

.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza