Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Cardiologia

Per essere in forma usiamo le scale

pubblicato il 21-04-2015
aggiornato il 06-09-2017

Anche un piccolo (e gratuito) esercizio quotidiano aiuta. L'invito arriva dal Ministero della Salute ed è rivolto a tutti gli italiani che non hanno tempo per praticare attività fisica

Per essere in forma usiamo le scale

Il messaggio è subito chiaro e vale per impiegati, manager e casalinghe: «Usa le scale, non prendere l'ascensore». Per chi lavora, gestisce la famiglia e non ha tempo per fare sport, il segreto per rimanere in forma e in buona salute esiste ed è a costo zero. Basta usare le scale per raggiungere l'ufficio o il proprio appartamento per accumulare i trenta minuti di attività fisica quotidiana che l'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di eseguire.

 

Attività fisica e dita: ecco la ricetta che salva il cuore
 

L'APPELLO DELLA LORENZIN

Nel pieno della primavera, con molti italiani concentrati nel recupero della migliore silhouette in vista dell'estate, il Ministero della Salute ha voluto lanciare una campagna di sensibilizzazione diretta innanzitutto ai propri dipendenti. Obiettivo: convincerli che si può rimanere in forma pur avendo uno stile di vita sedentario. Come? Rinunciando a tutte le comodità che ci circondano e riacquisendo attività nei semplici gesti della vita quotidiana. «Fare le scale a piedi è un esercizio comodo e gratuito che apporta benefici al nostro organismo», si legge nell'opuscolo voluto da Beatrice Lorenzin e disponibile in reteIl documento elenca i benefici derivanti dall'utilizzo delle scale: come l'aumento della resistenza cardiovascolare, il miglioramento del tono dei muscoli degli arti inferiori, il mantenimento del peso corporeo, la possibilità di non dover ricorrere a un particolare equipaggiamento. «Per stare meglio non è necessario diventare atleti o vincere le gare. Usare le scale pochi minuti al giorno,quotidianamente, è un'abitudine che apporta importanti benefici alla salute. E le buone abitudini, si sa, sono anche contagiose».


Se hai fatto più attività fisica, rischi meno il tumore 


CONSIGLI

Anche se si tratta di un gesto semplice, il ministero raccomanda comunque di prestare attenzione, e invita ad usare le scale in sicurezza: «Inizia con cautela e aumenta gradualmente; segui il ritmo del tuo passo; respira correttamente; presta attenzione ai gradini; appoggia sugli scalini l'intera superficie del piede e non solo la punta; assumi una corretta postura della schiena; indossa calzature idonee».

ATTIVITA' FISICA NON AGONISTICA: QUALI CONTROLLI EFFETTUARE?


Fabio Di Todaro
Fabio Di Todaro

Giornalista professionista, lavora come redattore per la Fondazione Umberto Veronesi dal 2013. Laureato all’Università Statale di Milano in scienze biologiche, con indirizzo biologia della nutrizione, è in possesso di un master in giornalismo a stampa, radiotelevisivo e multimediale (Università Cattolica). Messe alle spalle alcune esperienze radiotelevisive, attualmente collabora anche con diverse testate nazionali.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video