ghd rinnova il suo impegno per la ricerca al cancro al seno

Nel 2024, il brand leader nei tool di haircare finanzierà la ricerca della Dott.ssa Giovanna Talarico che mira a sviluppare nuove terapie efficaci per trattare il tumore al seno triplo negativo e prevenirne le ricadute attraverso l’immunoterapia.

Il cancro al seno triplo negativo è tra i più difficili da trattare.

Altamente aggressivo, questo tipo di tumore non possiede nessuno dei tre recettori che possono essere usati come bersaglio per terapie mirate. E benchè l’immunoterapia abbia di recente aperto nuove strade per il trattamento, nella maggioranza dei casi, il tumore sviluppa nel tempo una resistenza alla terapia.

Per questo la Dott.ssa Giovanna Talarico è al lavoro per sviluppare un nuovo approccio terapeutico attraverso l’utilizzo di una proteina (PD1- IL2v) capace di attivare le cellule immunitarie (i linfociti T Killer) in grado di eliminare il tumore e, al contempo, evitare l’aumento delle cellule immunitarie che sosterrebbero la crescita tumorale. I risultati della sua ricerca potrebbero così ampliare le opzioni terapeutiche per le pazienti che non rispondono bene alle terapie convenzionali.

Il suo progetto è finanziato con una borsa di ricerca di Fondazione Veronesi grazie al contributo di ghd Italia, da anni impegnata in prima fila nella lotta al cancro al seno. Lo scorso anno, infatti, il brand leader nei tool di haircare ha donato a Fondazione fino a 10€ per ogni prodotto della collezione ghd Pink in limited edition venduto, permettendo così di sostenere il lavoro di tre eccellenti ricercatrici – tra le quali la Dott.ssa Talarico - impegnate nello studio e nella cura del tumore al seno.

Anche quest’anno, il brand ha scelto di scendere in campo per la ricerca con la nuova collezione ghd Pink in edizione limitata. Per ogni prodotto venduto, infatti, ghd donerà 10€ a Fondazione Veronesi per continuare a finanziare il lavoro di eccellenti ricercatrici. Ma non solo. I nuovi prodotti portano avanti il messaggio della campagna Take Control Now per ricordare alle donne di tutto il mondo quanto sia fondamentale fare prevenzione.

Protagoniste della campagna di quest’anno sono 5 dipendenti ghd che hanno scelto di condividere le loro storie ed esperienze con il cancro al seno.

In ghd Italia, siamo profondamente orgogliosi del nostro impegno a sostenere la ricerca sul tumore al seno e a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione, ed è ancora più bello sapere di farlo da 15 anni - spiega Giada Bellotto, Senior Social Media Specialist & Content Creator ghd Italia & Grecia. Ogni dipendente è consapevole che il nostro contributo può fare una reale differenza, come l’ha fatta per mia sorella che oggi ha superato un tumore al seno apparso all’età di 30 anni. Lavorare in un’azienda che non solo promuove il sentirsi bene ogni giorno attraverso i propri capelli, ma che si dedica anche ad una causa così alta ed importanza, è una fonte di ispirazione quotidiana. 

Torna a inizio pagina