Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Bandi

"Grazie alla Fondazione potrò continuare a fare ricerca e offrire aiuto e speranza alle persone che soffrono"

Cristina Sorino, biologa e ricercatrice

"Vorrei che la Fondazione sostenesse ancora di più la Ricerca: senza la Ricerca il mondo si fermerebbe, in tutti i sensi. Solo grazie ai risultati della Ricerca ci potrà essere un futuro di vita per tante persone e, spero, anche per mia figlia, ammalata da anni"

Liana Hales, sostenitrice 

BORSE DI RICERCA:
IL NOSTRO IMPEGNO COSTANTE

Ogni anno stanziamo un numero sempre più importante di borse di ricerca.

Lo facciamo per Cristina e per i tanti giovani che meritano di continuare il loro percorso di studi con l’obiettivo di cambiare la vita delle persone.

Lo facciamo per Liana, e per coloro che dalla Ricerca Scientifica si aspettano molto.

I bandi 2017

Il 20 settembre 2016 si è chiuso il bando per giovani medici e ricercatori Post-Doctoral Fellowship 2017 della Fondazione Umberto Veronesi,  che mette a disposizione finanziamenti per borse di ricerca nell’area dell’oncologia, delle malattie cardiovascolari, delle neuroscienze e della nutrigenomica e prevenzione delle malattie.

Il 20 dicembre sono stati resi noti i nomi dei vincitori delle borse 2017: 185 ricercatori (148 ricercatori post-dottorato, 17 ricercatori che frequentano la Scuola Europea di Medicina Molecolare, 18 medici e operatori sanitari che si stanno specializzando nelle tecniche chirurgiche, diagnostiche, terapeutiche e assistenziali più all’avanguardia per il trattamento e la cura dei tumori e 2 ricercatori impegnati in progetti internazionali).

Per informazioni www.bandiveronesi.it.

I vincitori del Bando 2016

La Fondazione Umberto Veronesi  conferma ancora una volta il suo ruolo decisivo nella formazione dei migliori scienziati di domani e il sostegno concreto all’inserimento dei migliori studiosi nel mondo della ricerca.

Nel 2016, grazie alle donazioni di tanti sostenitori e al supporto di aziende partner, sono stati finanziati 165 ricercatori, di cui 130 ricercatori post-dottorato (120 borse di ricerca annuali e 10 "travel grant")17 ricercatori che frequentano la Scuola Europea di Medicina Molecolare, 16 medici e operatori sanitari che si stanno specializzando in tecniche avanzate.

 

Newsletter

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video