Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Smart Chanel Elisha

NOTE BIOGRAFICHE:

Nata a Cooroy (Australia) nel 1978

Laureata in Scienze presso l’University of Queensland (Australia)

PhD in Biologia Molecolare presso l’University of Queensland (Australia)

2018

Panorami immunitari nel tumore al seno

Negli ultimi anni è emerso il ruolo del sistema immunitario nel tenere a bada il cancro. L’infiltrazione di cellule immunitarie nel tumore al seno può predire l’evoluzione della malattia in alcuni casi, ma non è ancora chiaro quali specificamente siano coinvolte; in una massa tumorale infatti co-esistono cellule immunitarie sia pro- che anti-tumorali, ma distinguerle e capire l’equilibrio fra loro è un obiettivo che deve essere ancora raggiunto. Scopo del progetto è effettuare una valutazione dello stato dell’arte utilizzando marcatori multipli di varie cellule immunitarie presenti nei tumori al seno prima e dopo trattamento con terapia standard, e determinare quali possono essere utili a livello prognostico e predittivo.

I dati serviranno a determinare precisamente quali cellule immunitarie giocano il ruolo più importante nel mediare la risposta dell’organismo al tumore, se questa risposta può essere usata per predire in anticipo come un tumore al seno reagirà a una terapia, e quali farmaci immuno-modulanti potrebbero essere di beneficio in certe pazienti. L’obiettivo ultimo è infatti quello di capire come indirizzare la stessa risposta immunitaria del paziente contro il cancro al seno, una promettente direzione per nuove terapie.

Lo scopo è caratterizzare l’insieme di cellule immunitarie che si infiltrano nel tumore al seno, e come agiscono nel promuovere o contrastare la malattia.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO:

IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano

Area

Oncologia