Durosini Ilaria

NOTE BIOGRAFICHE:  

  • Nata a Brescia nel 1988
  • Laureata in Psicologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Brescia)
  • PhD in Scienze Psicologiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano)

2020

L’importanza dei programmi di attività fisica dopo un tumore al seno

Grazie al miglioramento dei percorsi di cura e alla diagnosi precoce, la sopravvivenza delle pazienti colpite da un tumore al seno è in aumento. Il miglioramento e il mantenimento della qualità della vita è un elemento fondamentale per le donne che hanno affrontato questa neoplasia.


Studi recenti sottolineano gli effetti positivi dell’attività fisica sul sistema immunitario e sul benessere psicologico percepito dalle pazienti che in passato sono state colpite da tumore. L’esercizio fisico, in particolare, può contribuire a una maggiore consapevolezza di sé e riduce il rischio di recidiva, promuovendo allo stesso tempo dei comportamenti di prevenzione più efficaci.

Obiettivo del progetto sarà quello di analizzare l’effetto di un programma di attività fisica, in relazione alle variabili biologiche e psico-sociali, nelle pazienti colpite in passato da un tumore al seno. Verrà inoltre esplorato il ruolo degli aspetti psicologici e delle caratteristiche individuali sull’adesione al percorso previsto, aiutando i professionisti sanitari e della riabilitazione nel creare dei percorsi di cura sempre più precisi e personalizzati.

 

Dove svolgerà il progetto:

Istituto Europeo di Oncologia, Milano

Area

Oncologia
Torna a inizio pagina