Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Broniarczyk Justyna

NOTE BIOGRAFICHE

  • Nata a Poznan (Polonia) nel 1984
  • Laureata in Biologia Molecolare presso la A. Mickiewicz University, Poznan (Polonia)
  • PhD in Scienze Biologiche presso la A. Mickiewicz University, Poznan (Polonia)

2018

HPV e trasporto di proteine nello sviluppo del tumore alla cervice  

I papillomavirus umani (Hpv) rappresentano un fattore di rischio per diversi tipi di tumore, e in particolare per il tumore della cervice uterina. Queste neoplasie sono causate da due proteine dei papillomavirus, chiamate E6 e E7. Interrompere la produzione o il funzionamento di queste proteine dà la possibilità di fermare la crescita tumorale: individuare un modo per bloccarle può quindi avere un grande potenziale terapeutico nel trattamento dei tumori alla cervice.

In questo progetto si punta a comprendere il meccanismo con cui la proteina E6 favorisce lo sviluppo del tumore. Alcune recenti osservazioni indicano che E6 è in grado di alterare i processi cellulari che garantiscono un corretto smistamento delle proteine all’interno della cellula infettata dal virus: questi processi sono cruciali per la crescita delle cellule e per il loro potenziale invasivo. I meccanismi che controllano il trasporto delle proteine sono complessi e ridondanti: questo significa che E6 interferisce con molteplici processi. Questo lavoro definirà esattamente quali componenti di questi meccanismi sono influenzate di E6, e se ostacolare E6 in questa sua attività abbia un potenziale terapeutico contro i tumori della cervice indotti da HPV, per ampliare le possibilità di cura attualmente disponibili.

Lo studio mira a capire come i papilloma virus (Hpv) alterino lo smistamento delle proteine nella cellula, e se questo contribuisca a sviluppare tumori della cervice.


Dove svilupperà il progetto: 

International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology (ICGEB), Trieste