Bury Loredana

NOTE BIOGRAFICHE

  • Nata a Jesi (AN) nel 1983
  • Laureata in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Perugia
  • PhD in Patologia Cellulare e Molecolare presso l’Università degli Studi di Perugia

2019

Attivazione piastrinica nel diabete mellito gestazionale

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte a livello mondiale e sono causate da una combinazione di fattori di rischio tra i quali il diabete di tipo 2. Il diabete gestazionale è una condizione transitoria che si verifica in gravidanza ed è di solito reversibile con il parto, tuttavia rappresenta sia un fattore di rischio cardiovascolare che una condizione predisponente allo sviluppo di diabete di tipo 2. Numerosi studi hanno dimostrato che un’alterazione delle piastrine (elementi del sangue necessari per la coagulazione) gioca un ruolo cruciale nel rischio cardiovascolare associato al diabete di tipo 2, ma le informazioni riguardo il coinvolgimento piastrinico nel diabete gestazionale sono scarse. Lo scopo di questo progetto è valutare l'attivazione piastrinica in donne in gravidanza con e senza diabete gestazionale, e donne con diabete di tipo 2. Inoltre, verrà valutato se un rigoroso controllo della glicemia possa migliorare l’alterazione piastrinica. Una maggiore comprensione del coinvolgimento piastrinico nel diabete gestazionale può aiutare a migliorare la prognosi e ridurre le complicanze materne e fetali di questa condizione.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO

Università degli Studi di Perugia