Colnaghi Luca

NOTE BIOGRAFICHE:

  • Nato a Vimercate (MI) nel 1983
  • Laureato in Biotecnologie presso l’Università degli Studi di Milano
  • PhD in Biologia Cellulare e Molecolare presso la New York University (USA)

2019

Le modifiche delle proteine nella malattia di Alzheimer

Una delle caratteristiche principali della malattia di Alzheimer (AD) è l'accumulo di proteine all’interno dei neuroni nel cervello, come i depositi di proteina β amiloide e la proteina Tau. Questi depositi sono ritenuti causa della morte neuronale e della perdita delle capacità cognitive tipiche della malattia, e per questi motivi la ricerca si è focalizzata molto sui meccanismi molecolari responsabili della loro formazione. Le conoscenze attuali, tuttavia, rimangono incomplete. Scopo della ricerca sarà studiare gli effetti di una modifica post-traduzionale (una modifica che viene applicata alle proteine dopo il loro assemblaggio) sull’accumulo di proteine nei neuroni. In particolare verranno valutati gli effetti della SUMO-ilazione, cioè l’aggiunta reversibile di piccole proteine chiamate SUMO, sulla proteina Tau – un meccanismo che sembra potrebbe regolare la formazione degli aggregati proteici nei neuroni. I risultati di questo progetto permetteranno di svelare nuovi processi molecolari alla base dello sviluppo dell’Alzheimer, aprendo la strada a nuove bersagli molecolari e terapie farmacologiche.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO:

Istituto Mario Negri, Milano