Petrilli Lucia Lisa

Note biografiche:

• Nata a Larino (CB) nel 1990
• Laureata in Biologia Cellulare e Molecolare presso l’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
• PhD in Biologia Cellulare e Molecolare presso l’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

2022

Immuno-monitoraggio di pazienti con glioma diffuso del ponte

Il glioma diffuso intrinseco del ponte è un tumore pediatrico per il quale non esiste ancora una terapia efficace e la cui rimozione chirurgica non è possibile. Il trattamento standard si basa su radioterapia, associata o meno a farmaci, e numerosi studi stanno cercando di individuare una combinazione terapeutica che ne migliori la sopravvivenza. A oggi, uno dei migliori risultati osservati è il trattamento con l’anticorpo mono-clonale nimotuzumab, insieme al chemioterapico vinorelbina e alla radioterapia, combinazione che ha aumentato l’aspettativa di vita di qualche mese. Dati recenti suggeriscono che l’efficacia di questa combinazione sia legata a un coinvolgimento del sistema immunitario. Obiettivo del progetto sarà esplorare questa possibilità, utilizzando una tecnica all’avanguardia per l’analisi dei campioni di sangue di pazienti con glioma diffuso intrinseco del ponte. I campioni provengono da pazienti arruolati in uno studio clinico, in cui sono trattati con una combinazione nimotuzumab-vinorelbina-radioterapia. I risultati ottenuti permetteranno di studiare gli effetti del trattamento sul sistema immunitario e di monitorare eventuali cambiamenti durante la progressione della malattia.

Dove svilupperà il progetto

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma

Area

Oncologia
Torna a inizio pagina