Giussani Marta

NOTE BIOGRAFICHE:

  • Nata a Monza nel 1986
  • Laureata in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare presso l’Università degli Studi di Milano
  • PhD in Biochimica Clinica presso l’Università degli Studi di Milano

2019

CDCP1 e l’infiltrato di cellule immunitarie nei tumori al seno triplo negativi

I tumori al seno triplo negativi sono tra quelli più aggressivi e a oggi mancano di una terapia mirata. L’immunoterapia, cioè una tecnica che mira ad attivare e orientare il sistema immunitario del paziente contro il tumore, potrebbe però aprire nuove possibilità di cura. I tumori triplo negativi, infatti, sono infiltrati da numerose cellule del sistema immunitario che però non riescono a svolgere la loro azione protettiva: riattivarle potrebbe essere una strategia per riconoscere ed eliminare il tumore. Gli studi condotti, tuttavia, hanno evidenziato la necessità di identificare nuove molecole coinvolte nell’interazione tumore-sistema immunitario, per conoscerne più in dettaglio i meccanismi. La proteina di membrana CDCP1, in particolare, si trova molto espressa nei tumori triplo negativi fortemente infiltrati da cellule immuni e sembra essere coinvolta nel reclutamento e modulazione di queste cellule. Questo progetto, utilizzando colture cellulari e campioni tumorali umani, si propone di studiare il ruolo di CDCP1 nella regolazione dell’infiltrato di cellule immunitarie nei tumori triplo negativi, e il suo potenziale utilizzo come bersaglio terapeutico da combinare con l’immunoterapia.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO:

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Milano

Area

Oncologia