Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Sandouno Maurice

NOTE BIOGRAFICHE

• Nato a Matoto (Repubblica di Guinea) nel 1972
• Laureato in Medicina e Chirurgia

2016

Training di perfezionamento per l'utilizzo di strumenti diagnostici del tumore al seno in Guinea 

Il tumore al seno è molto comune tra le donne in tutto il mondo e una delle prime cause di morte; la situazione è ancora più grave nei paesi più disagiati, come molti stati africani, dove è diffusa anche un’altra piaga: l’AIDS. Le donne sieropositive, infatti, hanno una maggiore probabilità di sviluppare tumori al seno e all’utero e l’assenza di adeguata assistenza medica contribuisce ad aumentare la mortalità per una patologia che, se diagnosticata in tempo, è curabile. Fondazione Umberto Veronesi sta realizzando un ambulatorio per la diagnosi del tumore al seno, presso il centro medico DREAM della Comunità di Sant’Egidio a Conakry, capitale della Repubblica di Guinea, fornendo attrezzature mediche e formando il personale medico al suo utilizzo. Il dottor Sandouno ha già trascorso, tra novembre e dicembre del 2013, 40 giorni presso la divisione di radiologia senologica dell’Istituto Europeo di Oncologia. Ha svolto un training intensivo per imparare a utilizzare l’ecografo mammario che Fondazione Umberto Veronesi ha donato al centro DREAM, per riportare il know-how acquisito nell’ambulatorio di Conakry e metterlo a disposizione gratuita di tutte le donne. Nel 2014 il Dottor Sandouno sarebbe dovuto tornare per due mesi in Italia per completare le sue competenze, in particolare l’utilizzo del mammografo. A causa della chiusura delle frontiere per l’epidemia di Ebola in Africa Occidentale, la seconda parte del training formativo del Dottor Sandouno in Italia è stata rinviata tra l’autunno del 2015 e il 2016.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO

Centro Medico DREAM di Conakry (Repubblica di Guinea)

Area

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi