Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Laise Pasquale

NOTE BIOGRAFICHE

• Nato a Cosenza nel 1982
• Laureato in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Firenze
• PhD in Dinamica Non Lineare e Sistemi Complessi all’Università degli Studi di Firenze

2016

Analisi delle alterazioni epigenetiche nel carcinoma ovarico

Il carcinoma ovarico è il più aggressivo dei tumori ginecologici. Nonostante il trattamento multimodale cui sono sottoposte le pazienti, la percentuale di sopravvivenza a cinque anni, per pazienti con carcinoma ovarico di alto grado, è inferiore al 30 %. Questo è dovuto al fatto che i meccanismi molecolari che avvengono durante la trasformazione neoplastica sono ancora poco chiari. Negli ultimi anni, numerose evidenze sperimentali hanno correlato l’insorgenza e la progressione di molti tipi di cancro ad alterazioni epigenetiche, ossia modificazioni reversibili del DNA che non alterano la sua sequenza ma l’attivazione e lo spegnimento dei geni. Il progetto si propone di studiare il ruolo delle alterazioni epigenetiche nel carcinoma ovarico. A tal fine sarà utilizzato un approccio integrato, che combina le più avanzate tecnologie di biologia molecolare e sofisticati metodi computazionali, per ricostruire una mappa delle alterazioni epigenetiche presenti nelle cellule di carcinoma ovarico. In particolare, grazie all’utilizzo di tecnologie di sequenziamento di nuova generazione e potenti algoritmi bioinformatici, si potrà inferire le reti di regolazione genica nelle cellule tumorali e correlarle con le alterazioni epigenetiche. Attraverso un’analisi meccanicistica di tali reti sarà possibile comprendere i meccanismi molecolari alla base della malattia e identificare nuovi potenziali bersagli terapeutici.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO

Università della California (UCLA) di Los Angeles (USA)

Area

Oncologia

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi