Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Petruzzelli Raffaella

  • Nata a Battipaglia (SA) nel 1980
  • Laureata in Biotecnologie presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”
  • PhD in Medicina Umana presso la University of Southampton, UK

2017

Il ruolo di ATP7A/B nella resistenza ai chemioterapici


I trattamenti chemioterapici che utilizzano farmaci basati sul cisplatino sono attualmente utilizzati nella cura di diversi tumori solidi. Tuttavia spesso questi trattamenti si rivelano poco efficaci, a causa dell’insorgenza nel tempo di fenomeni di resistenza. Studi recenti hanno dimostrato che nei pazienti soggetti a resistenza sono presenti alti livelli di ATP7A e ATP7B, proteine che mediano il trasporto di atomi di rame attraverso la membrana delle cellule. ATP7A e ATP7B potrebbero essere coinvolte nell’espulsione dei farmaci chemioterapici all’esterno delle cellule tumorali, ma il loro meccanismo d’azione nei confronti di agenti antitumorali è ancora sconosciuto.

Questo lavoro si propone di identificare nuove molecole terapeutiche che possano correggere il funzionamento di ATP7A/B, così da rendere le cellule tumorali di nuovo sensibili all’azione dei chemioterapici. Sarà dunque utilizzato un approccio integrato basato su tecniche di microscopia e analisi genomiche, con l’obiettivo di individuare nuovi farmaci, biologicamente sicuri per il paziente, che possano bloccare l’attività di ATP7A/B in cellule che hanno acquisito resistenza al cisplatino.

Questo lavoro permetterà di conoscere meglio i processi attraverso i quali le cellule tumorali sopravvivono ai chemioterapici. La strategia sperimentale utilizzata permetterà inoltre di trasferire direttamente le scoperte che arriveranno dal laboratorio in applicazioni cliniche e terapie atte a ridurre la mortalità tumorale.

DOVE SVILUPPERA' IL PROGETTO

Istituto Telethon di Genetica e Medicina, Napoli

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi