Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Quintana-Cabrera Ruben

NOTE BIOGRAFICHE

• Nato a Las Palmas de Gran Canaria (Spagna) nel 1983
• Laureato in Farmacia all’Università di Salamanca (Spagna)
• PhD in Neuroscienze all’Università di Salamanca (Spagna)

2016

La modulazione del trasferimento mitocondriale nel glioma

Le cellule del corpo hanno bisogno di raggiungere un bilancio energetico che permetta la loro sopravvivenza. In questo senso i mitocondri, organelli deputati a produrre energia dalla respirazione aerobica, sono essenziali per mantenere la vitalità cellulare. Inoltre, i mitocondri sono anche capaci di programmare la morte cellulare in condizioni di stress, sebbene questo non sia sempre il caso e sebbene certe condizioni possano rendere marginale la loro attività e regolazione. In certi contesti patologici, come nei tumori, certe cellule imparano a produrre energia da altre risorse, contribuendo alla crescita incontrollata dei tumori. Negli ultimi anni i ricercatori hanno scoperto una capacità sorprendente e poco conosciuta dei mitocondri: la capacità di uscire dalla cellula normale ed incorporarsi nelle cellule tumorali per apportare l’energia necessaria a cominciare la migrazione verso altri tessuti, nel processo di metastatizzazione. Lo studio dei meccanismi alla base del trasferimento dei mitocondri può contribuire a trovare un modo per prevenire l’espansione del tumore e l’invasione di tessuti lontani. Il progetto ha come scopo lo studio del trasferimento mitocondriale nel glioma, il più comune dei tumori del cervello. Verranno studiati i meccanismi molecolari che regolano il trasferimento, in particolare quelli dovuti a cambiamenti nella morfologia e respirazione mitocondriale. Valutando l’impatto nella cellula tumorale, l’obiettivo ultimo è quello di trovare nuove strategie terapeutiche per prevenire lo sviluppo e l’espansione tumorale del glioma.

DOVE SVILUPPERÀ IL PROGETTO

Università degli Studi di Padova

Area

Oncologia