Lovisa Sara

NOTE BIOGRAFICHE:

  • Nata a Pordenone nel 1983
  • Laureata in Biotecnologie Mediche presso l’Università degli Studi di Padova
  • PhD in Scienze e Tecnologie Cliniche presso l’Università degli Studi di Udine

2020

I meccanismi molecolari nello sviluppo del tumore al colon associato a colite

I pazienti affetti da malattie croniche dell’intestino, come la colite ulcerosa e il morbo di Crohn, presentano un rischio aumentato di sviluppare il tumore al colon associato a colite (CAC). CAC è causato dalla trasformazione delle cellule epiteliali in cellule tumorali indotta dall’infiammazione intestinale cronica ed è difficile da rilevare tramite colonscopia, in quanto le lesioni tumorali si presentano appiattite all’interno della mucosa intestinale. Le cellule epiteliali cambiano forma e funzionalità attraverso un processo noto come transizione epitelio-mesenchimale (EMT), osservata in biopsie di pazienti con infiammazione cronica intestinale, ma le conseguenze a carico dell’intestino sono ignote. Obiettivo del progetto sarà studiare il ruolo di EMT nell’insorgenza di CAC tramite l’uso di modelli preclinici, che permettano di valutare il quadro complessivo della risposta infiammatoria intestinale e di riprodurre fedelmente quanto accade nella patologia umana. Approfondire la conoscenza di questi meccanismi molecolari sarà fondamentale per sviluppare nuove strategie in grado di limitare il rischio di tumore al colon nei pazienti con infiammazione intestinale cronica.

Scopo del progetto: studiare i meccanismi molecolari durante l’infiammazione cronica dell’intestino, che possono portare all’insorgenza di tumore al colon-retto.

Dove svolgerà il progetto:

Istituto Clinico Humanitas, Rozzano (MI)

Area

Oncologia
Torna a inizio pagina