Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Dopo lo straordinario successo ottenuto lo scorso febbraio, torna l'asta benefica organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile a favore della ricerca scientifica.

All'asta le maglie delle All Star Game, il ricavato alla ricerca scientifica sostenuta dalla Fondazione Veronesi

Dopo lo straordinario successo ottenuto lo scorso febbraio, quando gli appassionati di volley contribuirono con il loro affetto a raccogliere più di 6.000 euro per la ricerca scientifica, la Lega Pallavolo Serie A Femminile metterà all'asta le 28 maglie indossate dalle giocatrici dell'All Star Game Fondazione Umberto Veronesi, disputato il 13 ottobre al PalaBigi di Reggio Emilia.

Da oggi, mercoledì 6 novembre, tifosi e non avranno la possibilità di aggiudicarsi le maglie delle Red Stars e delle Black Stars, ovvero di alcune delle atlete più rappresentative della Master Group Sport Volley Cup: da Francesca Piccinini a Simona Gioli, da Floortje Meijners a Emiliya Nikolova. Oltre alle 26 maglie delle campionesse scese in campo, saranno messe all'asta anche le maglie indossate dalle speciali madrine dell'evento, Tai Aguero e Maurizia Cacciatori.

Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Umberto Veronesi, a supporto delle attività di ricerca in cui è da sempre costantemente impegnata. Per tutti gli amanti della pallavolo femminile, l'occasione perfetta di fare proprio un cimelio unico e di sostenere la ricerca scientifica.

Maggiori informazioni su come fare per partecipare all'asta sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it, nella sezione dedicata.

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi