Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Altre News

I farmaci non vanno in vacanza: otto regole per non correre rischi

pubblicato il 02-08-2018
aggiornato il 03-08-2018

Temperature elevate potrebbero compromettere l'efficacia dei farmaci. Attenzione anche alle interazioni con il sole. Ecco cosa fare per non rischiare

I farmaci non vanno in vacanza: otto regole per non correre rischi

Con il grande caldo i farmaci richiedono un'attenzione in più per quanto riguarda la conservazione. Di fondamentale importanza è la temperatura alla quale vengono "stoccati". In alcuni casi infatti troppi sbalzi di temperatura ne compromettono l'efficacia. Ma le insidie non sono solo questione di caldo. Dalle possibili interazioni con il sole ai piccoli problemi in aeroporto ecco i consigli elaborati dall'AIFA (Agenzia Italiana Farmaco) per una corretta gestione dei medicinali durante i mesi estivi.

8 REGOLE PER CONSERVARE I FARMACI (sfoglia la fotogallery)

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza