Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

28-11-2016

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 19-07-2014

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Crostata al farro

Antipasto
Non le solite farine, ma fibre di primissima qualità e le virtù dei limoni. Ottima per merende e picnic d'estate

Crostata al farro
per 4 persone

150 g di farina di farro
50 g di farina fioretto
50 g di farina di riso
1 pizzico di sale
80 g di zucchero integrale di canna
50 g di malto di riso
60 g di olio di mais
30 g di farina di mandorle
1 limone grattuggiato
150 g di marmellata di limone
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
qualche cucchiaio di succo di mela

Scordatevi la classica crostata. Grazie al versatilissimo farro, questa ricetta apporta una minor quantità di glutine rispetto a quelle realizzate con farina di grano, aiuta a tonificare fegato e cistifellea, è ricchissima di fibre insolubili, quindi aiuta in caso di stipsi e intestino irregolare (per saperne di più sulle fibre, leggi qui)
Ancora più buona e originale con il limone: anche se la cottura penalizza l'apporto di vitamina C, questo agrume contiene limonene (studiato per le sue proprietà antitumorali), ha proprietà depurative e aiuta a digerire e migliorare la funzionalità epatica. Infine, come tutti gli agrumi, è ricco di pectina, sostanza che aiuta a tenere basso il colesterolo LDL, quello cattivo, esercita un'azione riforzante verso i capillari venosi e le pareti cellulari, favorendo la circolazione.

I contenuti di queste pagine sono in parte tratti da "I magnifici 20" e "Le ricette dei magnifici 20" di Marco Bianchi, editi da Ponte alle Grazie (collana Il lettore goloso di Allan Bay)

Preparazione

Lavorate tutti gli ingredienti e impastateli fino a formare una palla.
Attenzione al succo di mela: mi raccomando, aggiungetelo poco alla volta perché se l’impasto risultasse troppo morbido dovrete rimediare aggiungendo altra farina.
Riponete la palla in frigorifero per mezz'ora, al termine della quale potrete tirarla con il mattarello a 1 cm di spessore.
Stendetela nella teglia foderata con carta da forno.
Bucherellate con i rebbi di una forchetta e farcitela con la marmellata (tanta se vi piace ricca, pochi cucchiai se ne desiderate solo un velo).
Infornate e cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 30-45 minuti.

Cerca un piatto o un ingrediente

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video