Germano Giovanni

NOTE BIOGRAFICHE

• Nato a Siracusa nel 1979

• Laureato in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Perugia

• PhD in Basic and Applied Immunology presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, Milano


Studio il sistema immunitario per migliorare la risposta dei tumori (leggi l'intervista)

2019

Alcuni tumori sono fortemente immunogenici, cioè stimolano una forte risposta del sistema immunitario (che può aiutare a combatterne l’espansione), mentre altri si dimostrano silenti e non vengono “visti” dal corpo.

Una delle tecniche più promettenti nella lotta ai tumori, l’immunoterapia, si basa proprio sull’idea di stimolare il sistema immunitario verso le cellule cancerose e, per questo motivo, è necessario segnalare e rendere più “visibile” il tumore.

Studi recenti hanno dimostrato che alcune mutazioni indotte nei cosiddetti meccanismi di riparo del DNA aumentano di molto il tasso di mutazione a carico dei geni, e di conseguenza nelle proteine prodotte. Queste proteine mutate vengono chiamate “neoantigeni" e sono immediatamente percepite come estranee dal sistema immunitario. Obiettivo del progetto sarà dunque studiare più a fondo i meccanismi con cui il sistema immunitario riconosce i tumori ad alto carico di neoantigeni.

Conoscere il funzionamento di una risposta immunitaria forte e duratura permetterà di potenziare le cure basate sull’immunoterapia, anche sui tumori solitamente poco visibili al sistema immunitario e poco responsivi alle terapie.

 

Dove svilupperà il progetto:

Università degli Studi di Torino

Area

Oncologia