Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Un assegno di 241.285 euro frutto delle camminate non competitive che si sono svolte a Roma e Milano E' questo il ricavato interamente versato dall'azienda in favore della ricerca di Fondazione

PittaRosso Pink Parade: un grande sostegno alla Fondazione Veronesi

L’11 novembre si è concluso, con la cerimonia di consegna dei fondi raccolti, il percorso che per tutto il mese di ottobre ha visto PittaRosso, azienda calzaturiera leader in Italia, a fianco di Fondazione Umberto Veronesi a sostegno del progetto Pink is Good, per la ricerca e la prevenzione del tumore al seno.

Andrea Cipolloni, Amministratore Delegato di PittaRosso, ha consegnato a Fondazione Umberto Veronesi un assegno di 241.285 euro, il ricavato delle due PittaRosso Pink Parade, le camminate non competitive che si sono svolte a Roma (4 ottobre) e Milano (25 ottobre), alle quali hanno preso parte oltre 8500 persone. A Roma nella splendida cornice della Terrazza del Pincio e attraverso villa Borghese e a Milano da piazza San Babila a piazza Gae Aulenti. Due macchie rosa che hanno colorato i centri storici delle città, in un flusso ininterrotto di persone di ogni età, single e famiglie, giovani e anziani, tutti accompagnati da due guest star di eccezione: Simona Ventura, testimonial di PittaRosso, e Cristina De Pin, uno dei volti di Fondazione Umberto Veronesi per Pink is Good.

Questo straordinario risultato è frutto anche di tantissime donazioni spontanee effettuate presso tutti i punti vendita della rete PittaRosso; chi non ha potuto partecipare alla camminata, ha comunque dimostrato il proprio sostegno e la vicinanza a questo tema, a dimostrazione che vi è un’attenzione crescente verso un problema sul quale la Fondazione è impegnata da sempre.

Il ricavato dell’operazione, come già avvenuto negli anni scorsi, finanzierà borse di studio a favore di giovani ricercatori impegnati su questo fronte della ricerca sul tumore al seno, per l’individuazione di nuove terapie e nuovi metodi di prevenzione e diagnosi precoce.

Infine per continuare a promuove la prevenzione e la consapevolezza dell’attività fisica, sia durante che dopo la malattia, PittaRosso ha sostenuto un gruppo di Pink Runners, composto da 11 donne operate di tumore al seno che, allenate sotto stretto controllo medico, ha partecipato il 18 ottobre scorso alla Valencia Medio Maraton 2015.

La sfida per il 2016 è stata lanciata. All’insegna di un nuovo leit motiv: “triplicare” il successo iniziale dopo aver abbondantemente raggiunto gli obiettivi 2015.

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video