Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora
"Giulia e la bici magica", una favola contro i tumori infantili

Una storia da leggere e guardare, la passione per la bicicletta, il sogno di una bambina. Acquistando "Giulia e la bici magica" puoi sostenere la ricerca sui tumori infantili

Giulia e la bici magica è la storia di una bambina che sognava di andare in bicicletta e insieme un viaggio attraverso la storia e la passione per le due ruote.

È anche una favola con cui si possono aiutare tanti altri bambini a realizzare i loro sogni: acquistando il libro, infatti, si contribuisce a sostenere Gold for Kids, il progetto della Fondazione Umberto Veronesi per la lotta ai tumori dell'infanzia e dell'adolescenza

Giulia e la bici magica si legge e si costruisce passo dopo passo con schede colorate da guardare, colorare, disporre in ordine, e tanti altri disegni e curiosità da scaricare. Edito da Errata Corrige, in collaborazione con Bosch eBike Systems e Strider Italia, è stato scrito e illustrato da Lea Glarey e Marta Lanfranco.

La pubblicazione rientra in una serie di iniziative di sensibilizzazione sull’uso della bicicletta come mezzo salutare, funzionale e divertente, attivate all'interno delle scuole dell'infanzia da Strider, azienda leader nel segmento delle balance bike (biciclette a bilanciamento) che aiutano i bambini dall’età di 18 mesi a sviluppare bilanciamento, coordinamento e fiducia nelle due ruote. È possibile acquistare il volume sul sito ufficiale Strider Italia, nelle librerie e nei negozi aderenti all’iniziativa. 

 

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video