Tour Mario Mele & Partners in «campo» per la ricerca scientifica

Dopo il successo della prima edizione, si rinnova la partnership con il prestigioso circuito golfistico. Al termine di ogni tappa, i partecipanti potranno aderire a una lotteria. Il ricavato sarà devoluto a Fondazione Umberto Veronesi

Dopo il successo della prima edizione, si rinnova la partnership tra Fondazione Umberto Veronesi e il Tour Mario Mele & Partners, il circuito golfistico tra i più amati dai giocatori amateur di tutta Italia.


Anche nel 2021, Fondazione sarà charity partner della tournée, che si aprirà domenica 9 maggio al Circolo Golf Villa d'Este (vicino a Como). Obbiettivo: raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica. In ogni tappa del circuito, i partecipanti potranno aderire a una lotteria, ricca di premi messi a disposizione dagli sponsor del circuito. Tra questi, anche alcuni partner di Fondazione Umberto VeronesiAmarelliCrispo, MoniniPastificio Gentile. Alla tappa torinese del tour sarà inoltre presente Mario Romano, responsabile inversimenti di Sella Sgr (ideatore del Fondo iCare, a sostegno di Fondazione Umberto Veronesi). Il ricavato sarà devoluto interamente a Fondazione.

 

Organizzato dalla divisione Golf dell'agenzia di comunicazione Gruppo Mario Mele & Partners, il Tour 2021 si articolerà (come in ogni edizione) in dieci tappe. Il circuito si disputerà in alcuni dei più importanti circoli di Piemonte, Lombardia, Val d’Aosta, Veneto e Lazio con tanti nuovi campi coinvolti (Golf Club del Cervino, Golf Brianza Country Club, Barlassina Country Club, Chervò Golf Hotel Spa & Resort San Vigilio e Marco Simone Golf & Country Club).

Torna a inizio pagina