Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Pediatria

Vaccini obbligatori per legge: la strada è ancora lunga

pubblicato il 30-01-2017

Ad oggi solo alcune Regioni li richiedono per accedere all'asilo. Una soluzione che però non spiega e non dipana i dubbi dei genitori

Vaccini obbligatori per legge: la strada è ancora lunga

Vaccini obbligatori per accedere all’asilo su tutto il territorio nazionale? Forse. La proposta, affrontata nei giorni scorsi dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in occasione dell’assemblea Stato-Regioni, è stata accolta favorevolmente con parere unanime. Prossimo passo – a detta del ministro - sarà quello di «portare la questione all’attenzione del Ministro dell’Istruzione e della ricerca scientifica e degli altri Colleghi di Governo».

Tumore della cervice uterina: attenzione alle bufale sul vaccino contro l'Hpv

Tumore della cervice uterina: attenzione alle bufale sul vaccino contro l'Hpv

17-08-2016
Un’obbligatorietà – non più in vigore dal 1999 - che alcune Regioni hanno già reintrodotto. La prima è stata l’Emilia Romagna che ha da poco varato una legge sull’obbligatorietà delle vaccinazioni per poter frequentare il nido. A ruota è stato il turno del Friuli Venezia Giulia e della Toscana, che hanno varato un provvedimento che rende obbligatoria la vaccinazione dei bambini per l’iscrizione agli asili comunali e convenzionati.

La norma non si estende alla scuola dell'obbligo e resta limitata, appunto, ad alcune regioni. Una situazione a macchia di leopardo che dovrà necessariamente essere armonizzata e che dovrà essere affiancata da una buona e corretta informazione, che possa dissipare quei dubbi che portano ancora oggi alcuni genitori a rifiutare questo straordinario strumento di prevenzione.

Scopri di più con i nostri approfondimenti: 

 

E’ vero che i bimbi non vaccinati sono più sani? I vaccini “troppo pesanti” danneggiano il sistema immunitario? (di Donatella Barus)

 

Vaccini ed effetti collaterali: diamo i numeri (di Donatella Barus)

 

Quali malattie sono scomparse grazie all’utilizzo dei vaccini? (di Daniele Banfi)

 

La battaglia contro gli anti-vaccinisti si vince con l’informazione di qualità (di Daniele Banfi)

Daniele Banfi
Daniele Banfi

Giornalista professionista è redattore del sito della Fondazione Umberto Veronesi dal 2011. Laureato in Biologia presso l'Università Bicocca di Milano - con specializzazione in Genetica conseguita presso l'Università Diderot di Parigi - ha un master in Comunicazione della Scienza. Collabora con diverse testate nazionali.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza