Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Artemporary Tour sostiene la Fondazione Veronesi

Arte e scienza insieme per sostenere la ricerca

Il prossimo 17 maggio prenderà il via a Milano, nella cornice di Palazzo Visconti, il primo Artemporary Tour, evento che pone al centro dell’attenzione una selezione degli artisti più importanti del ‘900 - con la possibilità di visionare, comprendere e anche acquistare direttamente le loro pregiate opere durante “actions” temporanee in location in mirate.

Riduttivo definirlo una mostra da Galleria d’arte e troppo ricercato per equipararlo a una fiera espositiva o ad un’asta, Artemporarytour è un format contenitore per un nuovo concetto divulgativo dell’arte. In uno spazio temporale concentrato gli appassionati collezionisti, attenti investitori o semplici curiosi possono immergersi nell’accurata selezione delle opere esposte, fruire del loro contenuto e pesare gli aspetti storico-culturali che hanno generato ogni lavoro, ogni artista.


A rendere possibile tale impresa, la passione e l’esperienza dello staff Artemporary - l'ideatore Luca Giglio, la curatrice Virginia Cuccaro e il promotore Paolo Ambrosio. Il risultato è tutto da vedere e da godere, nei principali movimenti che hanno caratterizzato la scena artistica mondiale del XX secolo: l’Astrattismo di Bonalumi e Castellani, la Pop Art di Warhol e Schifano, la Transavanguardia di Chia e Paladino.


Artemporary Tour ha deciso di sostenere per tutto il tour 2011 la Fondazione Veronesi: l'incontro arte-scienza darà infatti origine a una borsa di ricerca.