Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Dal 23 al 30 aprile sarà aperto per studenti e cittadini il laboratorio multimediale sul danni del fumo attivo e passivo. In piazza il "sigarettone" gigante della campagna Spegni l'ultima

No Smoking Be Happy, è l'ora di Cuneo

A Cuneo si apre una settimana dedicata all'informazione e alla sensibilizzazione sul tabagismo. Dal 23 al 30 aprile la mostra laboratorio No smoking be happyalla terza edizione, sarà visitabile dai ragazzi delle scuole e dal pubblico della cittadina piemontese. Il percorso laboratoriale, che nelle precedenti edizioni ha coinvolto più di cinquemila studenti, è finalizzato a educare e sensibilizzare sui danni che il fumo, attivo e passivo, provoca al corpo umano. 

Grazie al contributo della Fondazione CRT, il percorso è stato allestita presso il Salone d'Onore del Comune di Cuneo in via Roma 28. Sarà aperta alle scuole dal 23 al 30 aprile (8,30-15).

Con il sostegno di Fondazione CRT quest’anno sono stati sviluppati i temi del fumo passivo e dei pesanti rischi legati alla produzione di sigarette a causa della tossicità della lavorazione delle foglie di tabacco, con il video “Dietro la cortina di fumo” a cura di Terra Project, visibile anche sul sito Fuv per la Scuola.

La visita della mostra sarà a cura degli animatori scientifici della fondazione Veronesi e ove necessario delle psicologhe del Centro Antifumo della Fondazione Tempia che si dedicheranno agli adolescenti fumatori orientandoli verso un percorso di disassuefazione. Dal 22 al 30 aprile in piazza Audifreddi verrà allestita l'installazione del mozzicone di sigaretta gigante della campagna della Fondazione Veronesi Spegni l’ultima per promuovere la mostra e invitare i fumatori a smettere.