Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

28-11-2016

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 03-10-2014

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Seitan al cartoccio con shiitake e olive nere

Secondo piatto
Un ricco secondo con proteine vegetali, ottimo se accompagnato con zenzero fresco

Seitan al cartoccio con shiitake e olive nere
per 4 persone

400 g di seitan
70 g di olive nere denocciolate
10 funghi shiitake secchi
1 cipollotto
8 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe
1 rametto di rosmarino fresco
aglio
zenzero fresco

Farete un figurone con questo piatto che sostituisce agevolmente un secondo di carne grazie all'ottimo contenuto di proteine vegetali. L'ingrediente "segreto" è lo zenzero, che consiglio di aggiungere fresco. Non solo si abbina perfettamente al sapore del piatto, ma è un valido aiuto contro nausea, problemi digestivi, alitosi e meteorismo. Il gingerolo, sostanza in esso contenuta, è studiata per le sue proprietà antutumorali.

Preparazione

Dopo aver lasciato in ammollo i funghi shiitake, tagliateli a listarelle e fateli saltare in padella con un filo di olio extravergine di oliva e il cipollotto tagliato a rondelle sottilissime. Salate e pepate.
Nel frattempo tagliate il seitan a fette alte circa 1 cm e fatelo marinare nell’olio per circa 15 minuti insieme al rametto di rosmarino e allo spicchio d’aglio schiacciato.
Trascorsi i 15 minuti di marinatura, disponetelo con il suo condimento nella stagnola insieme alle olive nere.
Aggiungete i funghi saltati con il cipollotto e infornate, chiudendo il cartoccio, per 20 minuti a 200 °C.
Servite ben caldo con una grattugiata di zenzero fresco, se lo gradite.
I contenuti di queste pagine sono in parte tratti dai libri "I magninfici 20" e "Le ricette dei magnifici 20" di Marco Bianchi, editi da Ponte alle Grazie (collana Il lettore goloso di Allan Bay)

Cerca un piatto o un ingrediente