Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Appuntamento a Monticelli Brusati dal 19 al 22 luglio. I fondi raccolti serviranno a sostenere l'attività di Chiara Cerri e di Roberta Ferretti, ricercatrici sostenute nell'ambito del progetto Gold for Kids

Franciacorta, un weekend in nome della ricerca sui tumori pediatrici

Da giovedì a domenica prossima (19-22 luglio), a Monticelli Brusati (Brescia), torna l'appuntamento annuale con la festa organizzata dall'associazione «dedicato A te». L'occasione sarà propizia per raccogliere fondi per sostenere la ricerca sui tumori infantili in ricordo di Andrea (nella foto), «che ha affrontato la malattia come un guerriero». La sua scomparsa, a causa di un glioblastoma, è avvenuta nel 2012: a nove anni. Da qui l'idea dei genitori Luca e Barbara, supportati anche dall'altro figlio Diego, di fondare l’associazione e organizzare eventi e manifestazioni per ricordare il figlio scomparso e dare speranza agli altri bambini oggi alle prese con un cancro.  


L'appuntamento del weekend servirà a raccogliere fondi da destinare alla ricerca nell'ambito dell'oncologia pediatrica. L'associazione «dedicato A te», dal 2016, ha infatti deciso di sostenere le attività di Gold for Kids. Con le risorse messe assieme nel 2016, è stato possibile sostenere le attività delle ricercatrici Eleonora Vannini Alessia Lo Dico. L'anno scorso, invece, sono stati Chiara Cerri e Fabio Morandi a essere sostenuti grazie alla cifra che Luca e Barbara hanno deciso di devolvere alla Fondazione Umberto Veronesi. Il provento dell'iniziativa in programma nei prossimi giorni servirà invece a portare avanti le attività di Chiara Cerri e di Roberta Ferretti


Nel 2018 l'impegno di «dedicato A te» a sostegno della ricerca nell'ambito dell'oncologia pediatrica s'è già concretizzato inoltre con un contributo utile all'acquisto di un apparato stereotassico, che permette di effettuare operazioni microchirurgiche nell’ambito della ricerca in vivo, consentendo una maggior precisione chirurgica e ripetibilità degli esperimenti. Lo strumento è stato messo a disposizione di Lorena Passoni, ricercatrice e membro della supervisione scientifica della Fondazione Umberto Veronesi, che all'Istituto Clinico Humanitas porta avanti un progetto di ricerca pluriennale volto alla definizione di nuove strategie terapeutiche per i tumori cerebrali, in particolare i medulloblastomi e i glioblastomi multiformi.


Di seguito il programma del weekend: www.associazionededicatoate.it