Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Le ricette di marco bianchi

29-11-2016

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 21-12-2015

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori. Il ricettario è scaricabile gratuitamente qui.

Crocchette di quinoa al forno con verdure

Secondo piatto
Un secondo stuzzicante accompagnato da maionese senza uova

Crocchette di quinoa al forno con verdure
per 4 persone

320 g di quinoa
1 zucchina
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
200 g di farina di mais integrale
pepe nero macinato q.b.
olio extravergine di oliva
sale
100 ml di latte di soia
200 ml di olio di semi di girasole spremuto a freddo
2 cucchiai di aceto di mele
1 cucchiaino di senape
curcuma q.b. per colorare

Come si prepara:

Per le polpette:
Sciacquare sotto acqua corrente la quinoa per 5 minuti e lessarla in acqua leggermente salata finché sarà il doppio del suo volume. 
Scolarla e farla raffreddare a temperatura ambiente.
Preparare un trito di prezzemolo e cipolla. 
Ridurre in piccoli dadini le zucchine e unirle al trito.
Passare al frullatore a immersione circa metà quinoa lessata così da renderla più «manipolabile» e appiccicosa. Incorporare l’olio extravergine d’oliva, e il trito di zucchina, pr ezzemolo e cipolla.
Formare delle polpettine che passerete nella farina di mais integrale. Nebulizzare con l’olio extravergine d’oliva le polpettine impanate e cuocerle in forno a 220 gradi per una ventina di minuti, fino a doratura, riponendo le polpettine sulla teglia rivestita con carta da forno. Servirle tiepide.
Per la maionese senza uova:
Uniamo per una parte di latte di soia non zuccherato due parti di olio di semi di girasole, aggiungiamo un paio di cucchiaini di aceto di mele, un cucchiaino di senape, un pizzico di sale e una spolverata di curcuma.
A questo punto, frulliamo il tutto con il frullatore a immersione.

Cerca un piatto o un ingrediente