Le ricette di marco bianchi

19-07-2019

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 30-12-2018

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori.

Crostino di pera grigliata con caprino e curcuma

Antipasto
Pere e pane grigliati insaporiti da caprino impepato, curcuma, succo di limone

Crostino di pera grigliata con caprino e curcuma
per 4 persone

2 pere

500 g di pane integrale ai 5 cereali o di segale

2 formaggi caprini

1 limone

1 manciata di pinoli

1 cucchiaino di curcuma

sale

pepe nero

Prendete il pane e affettatelo all’altezza di mezzo centimetro. Stessa cosa vale per le pere... magari, se lo preferite, vi concedo qualche millimetro in meno di spessore.

Riscaldate una piastra o bistecchiera e solo quando sarà ben calda iniziate a grigliare pane e pere, separatamente. Basta un lieve colorito bronzeo, non una carbonizzazione! A questo punto toglieteli e lasciateli raffreddare in un piatto.

Nel frattempo prendete i caprini, unitevi il succo di limone, un pizzico di sale (non è necessario), la curcuma e il pepe. «Montate» il formaggio con una forchetta fino a che diventa una crema morbida smil-spuma e di intenso colore giallo.

Tutto è pronto. Servite il pane con la fettina di pera grigliata e sopra, a fiocchi, il caprino impepato e i pinoli (ne bastano 5 per ogni crostino). Un tocco di freschezza potrebbe regalarlo un rametto di timo sbriciolato con le mani al momento...

 

Questa ricetta è tratta da "Cinquanta minuti due volte a settimana", di Marco Bianchi, ed. Mondadori.

Cerca un piatto o un ingrediente